La moringa è stata a lungo usata nella medicina popolare come alimento con effetto anti-diabetico. Ci sono molti isotiocianati (MIC) unici che agiscono contro l'obesità e l'aumento di peso, e la sua efficacia antidiabetica è stata dimostrata. Hanno anche un effetto significativo sull'aumento della sensibilità all'insulina e sull'eliminazione della nuova produzione di glucosio epatico.

Effetto sulla glicemia

Si presume che la mattina abbia un potenziale di guarigione sia nel diabete I che nel II. scrivere. DMI arresta la produzione di insulina, un ormone che mantiene il glucosio (glucosio) nel sangue nella norma.

Nella DMII, c'è insulino-resistenza o problemi che indicano alti livelli di zucchero nel sangue.

Diversi studi hanno evidenziato l'effetto significativo del tè alla moringa a livello di zucchero (glucosio) nel sangue. È stato confermato che l'uso del tè del mattino con pazienti iperglicemici ha comportato una significativa riduzione della glicemia in due ore. L'effetto sulla riduzione del livello di zucchero ha un potenziale significativo nella gestione di un paziente diabetico, allo stesso tempo è una "terapia" semplice e relativamente economica.

L'effetto preventivo degli antiossidanti

La caratteristica che accompagna il moring è anche l'aumento di antiossidanti efficaci nel corpo che proteggono le cellule del pancreas che produce insulina ed eliminano la quantità di radicali liberi tipica dei pazienti con iperglicemia. In particolare, i flavonoidi come la quercetina corrispondono a questo effetto. L'effetto antiossidante impedisce anche lo sviluppo di complicanze del diabete come la retinopatia o l'aterosclerosi. Usando il tè dalle foglie di murena o dall'estratto stesso, possiamo naturalmente influenzare il progresso del diabete di accompagnamento.

Moringa foglie miracolose

Foglie Moringa contengono fibre, proteine e amminoacidi essenziali, minerali come calcio, magnesio, fosforo, potassio, rame, ferro e zolfo, vitamine tipo A, B e C. tannini fitochimici, steroli, saponine, terpenoidi, alcaloidi e flavonoidi quercetina isocvercetina e camfericina. Questa miscela di sostanze nutritive offre un uso medico diretto, che è confermato da un numero crescente di studi. Gli effetti antidiabetici, antiossidanti e anti-aterosclerotici della moringa sono controllati per lungo tempo.

Fonti:

  • Ples, M. e Ho, H .: effetti comparativi di Moringa Oleifera Lam. Tè in pazienti normali e iperglicemici, eHEALTH INTERNATIONAL, disponibile su: http://www.ehealthinternational.org/
  • Gopalakrishnan, L. et al.: Moringa oleifera: una revisione dell'importanza nutrizionale e della sua applicazione medicinale. In: Scienze alimentari e benessere umano 5, 2016, p: 4-56
  • Waterman, C. et al. Moringa oleifera estratto ricco di isotiocianato riduce l'aumento di peso, resistenza all'insulina e la gluconeogenesi epatica nei topi. In: Mol Nutr Food Res. 59 (6), 2015, p: 1013-1024
  • Sreeraj Gopi et al. Una breve rassegna delle proprietà medicinali della polvere di estratto di foglie di Moringa Oleifera. In: Asian Journal of Pharmaceutical Technology & Innovation, 03 (10), 2015, 1-5, ISSN: 2347-8810